Solstizio di poeti
Advertisement

“Solstizio di poeti”: maratona di poesia al Parco Sempione

Dopo l’esperimento riuscito de I poeti non dormono mai, la ventiquattr’ore di poesia realizzata lo scorso febbraio al Teatro Elfo Puccini a partire da un’idea di Francesca Alfano Miglietti, la poesia torna a Milano il 21 giugno, con Solstizio di poeti.

Nel giorno più lungo dell’anno, gli autori della rivista culturale Lucy e di Agenzia X si alternano nell’Anfiteatro di Parco Sempione per una maratona di poesia parlata, vissuta, recitata.

Dalle 18.00 alle 22.00 si susseguiranno poeti italiani e stranieri, attrici e attori, editori, studenti e professori, artiste e designer, musicisti e cantanti, scrittrici e scrittori, cuochi e sommelier, costumisti e architetti, medici e psicoanalisti, giornalisti e traduttori, e gli allievi delle scuole civiche. Ogni lettore avrà a disposizione circa 5 minuti, per un totale di 360 minuti di poesia parlata, sentita, vissuta, recitata e performata.

Advertisement

La speranza è che, grazie a questa maratona di letture, si riescano a scuotere coscienze, a liberare i pensieri e a riflettere sul presente che viviamo.

Advertisement