La Passione secondo Matteo

Sabato 20 agosto, alle ore 20:00, nel rinnovato auditorium del Palazzo dei Congressi di Stresa, sarà eseguito uno dei capolavori del genio musicale bachiano, La Passione secondo Matteo.

Sul palco, l’Accademia dell’Annunciata diretta da Riccardo Doni e Ars Cantica Choir, con i solisti Vincenzo Capezzuto, Christian Senn eSara Mingardo.

La Passione secondo Matteo appartiene al genere dell’Oratorio sacro, basato sull’alternanza di recitativi (il testo del Vangelo), arie a carattere religioso, cori e grandi corali, come quelli d’apertura e di chiusura.

>

Eseguita per la prima volta a Lipsia nel 1727 e quasi dimenticata per un secolo, fu riscoperta da Mendelssohn che, in una storica esecuzione, la portò all’attenzione del mondo musicale. E da allora è eseguita ed emoziona tanto chi la esegue, quanto chi l’ascolta.

 

Biglietti disponibili qui.

 

 

Venerdì 19 agosto, in orario pomeridiano, Luca Mosca racconta la Passione secondo Matteo.

Un’occasione unica per conoscere il capolavoro di Bach e partecipare a una parte della prova generale.

Ingresso gratuito su prenotazione.