Advertisement

Il ciclone Taylor Swift fa impazzire anche l’Italia e Milano fa numeri turistici da record.

L’artista miliardaria è attesa per due serate consecutive a San Siro il 13 e 14 luglio, causando un notevole incremento delle prenotazioni di treni verso Milano, degli alberghi e degli affitti brevi. 

Stando ai dati dell’ufficio studi di Confcommercio Milano, dal 12 al 14 luglio, l’occupazione alberghiera è cresciuta del 4% e gli affitti brevi dell’11%. 

Advertisement

Secondo un’analisi di Trainline, app per l’acquisto di biglietti di treni e pullman, le tratte Milano-Napoli e Milano-Roma hanno registrato un aumento del numero di passeggeri rispettivamente del 117% e del 92% durante la settimana del concerto, rispetto alla settimana precedente. Un’altra tratta con un incremento significativo è stata la Milano-Firenze, con un aumento del 69% dei passeggeri. 

Dati recenti di Airbnb mostrano che le prenotazioni effettuate nel 2023 e nei primi mesi del 2024 per soggiornare a Milano durante il Tour 2024 sono cresciute di oltre il 250% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Considerando anche i fan internazionali, più di una prenotazione su quattro a livello globale proviene dagli Stati Uniti, con un aumento di quasi il 600% dei turisti statunitensi a Milano rispetto a luglio 2023.

Insomma, un’artista che sta letteralmente facendo impazzire tutto il mondo, con degli incassi da capogiro e ovunque vada fa schizzare alle stelle il fatturato dei Paesi con i suoi live.

Advertisement