White Bliss
Advertisement

White Bliss

L’estate arriva con Gli Artisti dello Streetfood e l’appuntamento più atteso dagli appassionati di buon cibo ideato dalla Famiglia Cerea, che promuove la kermesse, anticipa come sempre l’inizio della bella stagione.

Il 29 maggio, una festosa e candida parata di artigiani culinari invaderà gli spazi de La Cantalupa a Brusaporto e le papille gustative di tutti i partecipanti saranno invitate a perdersi nell’appetitoso labirinto di proposte studiate per l’occasione.

Quello de Gli Artisti dello Streetfood è un format consolidato, che da otto edizioni regala alle piccole e grandi realtà della cucina di strada l’opportunità di preparare in modo glamour i propri classici mentre, dall’altra, offre ai grandi nomi del panorama gastronomico l’occasione di cimentarsi con la reinterpretazione in stile streetfood di piatti gourmet.

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Alle proposte immancabili come Ravioleria Sarpi – in rappresentanza della cucina cinese con Agie Zhou – e le arepas venezuelane di El Caminante di Pedro Hernandez, quest’anno si aggiungono anche le sfiziose prelibatezze della tradizione peruviana (Batey Cevicheria Urbana di Pedro Fiol), colombiana (Mitù, con lo chef Davide De Luca), marocchina (Lellamama di Saana Salmi), giapponese (Ichikawa) e portoghese (con il Restaurante Rocco di Ricardo Bolas).

Estate vuol dire anche White bliss. In omaggio alle feste a tema cromatico, dopo la Gioia dei Colori dello scorso anno, quest’anno sarà il candore del bianco il tema portante della manifestazione. Dress code? Total White!
A guidare l’intrattenimento, Paolo Ruffini e le performance artistiche del laboratorio di Gabriele Rizzi.

Advertisement