Sergio Castellitto Zorro
Advertisement

Zorro: monologo tragicomico con Sergio Castellitto

Sergio Castellitto è protagonista e regista  di “Zorro”, un monologo tragicomico ed emozionante scritto dalla moglie Margaret Mazzantini, in cartellone al Teatro Franco Parenti dal 25 al 29 gennaio.

Zorro è un uomo che, dopo aver vissuto una vita normale, sceglie di diventare un barbone e accetta di vivere senza una casa, senza famiglia e senza amici. Un antieroe che riflette sulla vita, osservando la realtà della gente che vive la propria quotidianità e riflettendo con una sua filosofia ironica e irriverente sull’imprevedibilità dell’esistenza. Ferito dalla vita e ai margini della società, galleggia su sé stesso in quello che è il mare degli altri: la strada. Il dramma diventa commedia nella clowneria dell’esistenza.

 

Advertisement
>

 

Advertisement