riccardochailly orchestra fg
riccardochailly orchestra fg
Advertisement

Riccardo Chailly dirige la Filarmonica della Scala

Domenica 23 ottobre, alle ore 20.00, Riccardo Chailly sarà sul podio del Piermarini per dirigere la Filarmonica della Scala.

Il programma prevede il Concerto in La minore per violoncello e orchestra di Robert Schumann (che segna il debutto del giovane Pablo Ferrández, tra i più travolgenti violoncellisti della sua generazione) e la Sinfonia in Re minore di César Franck.

In apertura del concerto “Due letture del tempo”, di Ivan Fedele, una delle nuove composizioni che la Filarmonica ha commissionato a tre compositori contemporanei per il suo quarantesimo anniversario.

Advertisement
>

Schumann, in questo concerto datato 1854, nel tentativo di raggiungere una maggiore libertà espressiva, elimina la classica tripartizione e fa svolgere l’intero brano senza soluzione di continuità dall’inizio alla fine. Abolisce anche l’esposizione iniziale dell’orchestra, facendo irrompere immediatamente lo strumento solista ed evita nella scrittura, ogni trattamento virtuosismo del violoncello, che non prevarica mai l’orchestra.

La Sinfonia di Re minore (1886), è l’unica composta da César Franck, che fu accusato dai contemporanei di comporre un tipo di musica poco legata alla tradizione francese d e fortemente orientata al sinfonismo tedesco (Wagner in primis) e russo.

 

Biglietti disponibili qui.

Advertisement