Lombardia: dal 5 luglio è possibile scegliere medici di base e pediatri in farmacia

A partire dal 5 luglio 2022, in Lombardia, sarà possibile scegliere il medico di base o il pediatra direttamente in farmacia.

La delibera è stata approvata dalla giunta fa seguito alla convenzione sottoscritta dalla Regione con Federfarma Lombardia e Assofarm Confservizi Lombardia.

Sono circa tremila le farmacie lombarde a cui ci si potrà rivolgere senza appuntamento, portando semplicemente la propria tessera sanitaria.

>

Fino al 4 luglio era possibile cambiare o revocare il proprio medico recandosi allo sportello delle ASSt, oppure online attraverso il fascicolo sanitario elettronici, tramite spid o carta d’identità.

Seppur le procedure si siano alquanto semplificate, il vero problema rimane la scarsità di medici (in tutta Italia), ce ne sono troppo pochi in rapporto alla popolazione e soprattutto manca il ricambio generazionale.