percorso libropedonale

Il primo percorso libropedonale a Songavazzo

A Songavazzo (BG) è stato ideato il primo percorso libropedonale passeggiando nei boschi.

Da un’idea del sindaco Giuliano Covelli, è stato pensato e progettato da Oriana Bassani, artista e consigliera comunale di Songavazzo.

L’obiettivo di tale percorso è di valorizzare il territorio da un punto di vista culturale e turistico, una zona ad alta concentrazione di lettura.

>

Il percorso libropedonale collega le 4 casette di Sangavazzo (le altre otto sono dislocate tra Cerete, Fino del Monte, Onore e Rovetta: tutti comuni vicini), intersecando la loro natura letteraria ad alcuni luoghi panoramici e a monumenti di interesse storico-artistico.

Vari sono gli autori che hanno partecipato al progetto, proponendo brani inediti o estratti delle loro opere già pubblicate: tramite il Qr Code presente nella grafica dei pannelli di ogni tappa, si può accedere alla pagina dedicata al percorso sul sito di Borghi della Presolana e ascoltare direttamente la lettura integrale dei brani dalla voce degli autori stessi.

Il percorso è adatto a tutti ed ha una durata 1 ora circa.