mimo 2021
mimo 2021

MIMO – MILANO MONZA MOTOR SHOW 16 – 19 GIUGNO 2022

La manifestazione si terrà sui territori di Milano e Monza, ma sarà anche in grado di coinvolgere collezionisti e club internazionali, protagonisti di eventi dinamici organizzati non soltanto in Lombardia, ma in tutta Italia.

Il luogo della grande esposizione statica delle vetture sarà principalmente Milano, dove le Case automobilistiche e motociclistiche esporranno in questi giorni i loro migliori modelli e dove si terranno importanti eventi istituzionali. Sempre nel capoluogo, come abbiamo visto, è stata allestita l’Area Test Drive.

Monza invece – sabato 18 e domenica 19 giugno – supercar, hypercar, auto classiche di pregio e prototipi si daranno appuntamento nelle location centrali della città per sfilate e meeting glamour e, grazie alla partnership con 1000 Miglia, sabato 18 giugno gli equipaggi della gara entreranno nell’Autodromo di Monza, per l’occasione rinominato MIMO, dove si terrà l’ultima prova cronometrata tra i box e i paddock.

>

Domenica 19

giornata riservata ai proprietari di questi bolidi da sogno che hanno rombato in Piazza Duomo: gli appassionati potranno girare sulla pista monzese di Formula Uno (di cui ricorre quest’anno il centenario) con le loro auto prima della parata finale denominata ‘Cars&coffee’ in programma fino alle 19.

Mimo 2022 ha tra i suoi focus tematici Innovazione e Ricerca, deleghe di cui è titolare in Giunta regionale l’assessore Fabrizio Sala: “Questo evento conferma il ruolo dell’industria automobilistica nel nostro Paese. L’innovazione e le tecnologie applicate al campo della mobilità – ha commentato – rappresentano la nuova sfida per il futuro delle grandi aree metropolitane per risolvere i problemi di traffico e di inquinamento ambientale”.

“La nostra strategia – ha proseguito – è alimentata dal confronto e dal coinvolgimento non solo dei player industriali, ma anche della cittadinanza: proprio lo scorso 11 giugno, nell’ambito del progetto europeo Transform, abbiamo costituito una Giuria di cittadine e cittadini residenti in Lombardia, chiamati a esprimere suggerimenti e raccomandazioni sulle nostre policy di mobilità data-driven”.

 

Info e aggiornamenti QUI