Al via i concerti in metropolitana a Milano

Debutta il festival sotterraneo! E’ iniziato il 18 maggio il progetto di Atm e Open Stage denominato Sound Underground, il cui obiettivo è offrire spazi definiti dando la possibilità a tutti di esprimere la propria arte e facendo vivere la metropolitana come luogo di opportunità, intrattenimento e incontro.

I concerti underground sono in programma tutti i giorni nelle stazioni di Garibaldi e Loreto M2 nell’area interna ai tornelli.

Chiunque può suonare negli appositi spazi messi a disposizione nelle due stazioni della metropolitana di Milano: basta prenotarsi tramite l’app Open Stage.

>

Questa è solo l’ultima iniziativa messa a punto da Atm e dalla startup Open Stage, che dà spazio ogni giorno a esibizioni pomeridiane di chi si prenota attraverso l’app di Open Stage, con quattro slot da un’ora – dalle 15 alle 17 e dalle 19 alle 21 – nell’area interna ai tornelli delle due stazioni.