Primavera Antica 2022 – Musica rinascimentale e barocca

L’Ima – Istituto di Musica Antica, presenta al pubblico milanese la sua prima stagione concertistica, Primavera Antica.

Sono in programma 5 concerti, dal 15 maggio al 19 giugno 2022, che vantano una serie importante di insegnamenti: dal canto rinascimentale e barocco a clavicembalo e tastiere storiche, clarinetto storico, corno naturale, fagotto barocco, flauto dolce, flauto traversiere, liuto, oboe barocco, organo, pianoforte storico, tromba rinascimentale e barocca, viola da gamba, violino barocco, violoncello barocco, violone.

Primavera Antica 2022: il programma

Domenica 15 maggio 2022, Basilica di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso: Fervore religioso nella Roma del Seicento di Alessandro Melani; Quattro concerti per soprani e organo di Giacomo Carissimi; Oratorio Historia di Jephte; a cura di Gemma Bertagnolli e Francesca Torelli.

>

Domenica 22 maggio 2022, Conservatorio di Milano, foyer di Sala Verdi: Divertimenti in villa, cantate e arie di Adriano Banchieri, Barbara Strozzi, Giacomo Carissimi, Virgilio Mazzocchi; con il Piccolo Coro femminile del Conservatorio di Milano; a cura di Anna Aurigi e Anna Fontana.

Domenica 5 giugno 2022, Conservatorio di Milano, foyer di Sala Verdi: La fuga incompiuta di Johann Sebastian Bach e brani da Membra Jesu Nostri di Dietrich Buxtehude; a cura di Wijnanda Elizabeth Schaap.

Domenica 12 giugno 2022, Conservatorio di Milano, foyer di Sala Verdi: Europa Barocca: Les gouts reunis, triosonate di Johann Sebastian Bach, Antonio Vivaldi, Gottfried Finger, William Williams; a cura di Stefano Bagliano e Renata Spotti.

Domenica 19 giugno 2022, Conservatorio di Milano, foyer di Sala Verdi: Arie profane del Kantor di Lipsia di Johann Sebastian Bach (BWV 525; BWV 204; BWV 201; BWV 209); a cura di Giovanni Battista Columbro.

Ingresso libero