Senza titolo 1
Senza titolo 1
Advertisement

Mozart e Beethoven: due geni a confronto alla Scala

Mozart e Beethoven si sono mai incontrati? La storia narra che nel 1787 Mozart avesse ascoltato l’esecuzione al pianoforte di un ragazzo sedicenne, un certo Ludwig van Beethoven e si fosse espresso con la frase ”Davvero molto grazioso, ma troppo meccanico.”

Verità o leggenda? Poco importa! E’ importante invece che nel concerto si incontrino le loro musiche immortali.

Lunedì 11 aprile, prossimo appuntamento alla Scala per il progetto “Invito alla Scala per Giovani e Anziani”, riservato agli studenti e agli anziani.

Advertisement

Il quartetto di fiati dei professori della Scala (Fabien Thouand oboe, Fabrizio Meloni clarinetto, Gabriele Screpis fagotto, Danilo Stagni corno) accompagnati da Emilio Aversano al pianoforte, esegue un programma che prevede:

  • due sonate di Domenico Scarlatti (in mi magg. K 531 e in fa min. K 239);
  • il Quintetto in mi bem. magg K 452 per pianoforte e fiati di Mozart;
  • il Quintetto in mi bem. magg. op. 16 per pianoforte e fiati di Beethoven.

Biglietti disponibili qui.

Advertisement