Zio Vanja

Zio Vanja prende il posto dei ristoranti McDonald’s in Russia

Anche McDonald’s abbandona la Russia e chiude i suoi 800 punti vendita presenti nel territorio, in risposta alla guerra in Ucraina.

Mosca ha così deciso di controbattere lanciando una catena di fast food “Zio Vanja“.

Zio Vanja è pronto a vendere hamburger preparati celermente, e il logo risulterà a molti familiare.

Il nuovo brand, registrato lo scorso 12 marzo, è quasi identico a quello di McDonald’s: i due archi gialli su sfondo rosso, infatti, sono inclinati di novanta gradi a destra e formano una lettera “B”, che in cirillico corrisponde alla “V” di “Djadja Vanja”, zio Vanja per l’appunto, titolo di un’opera di Anton Čechov.

L’intento di Zio Vanja è di rilevare i ristoranti McDonald’s già chiusi e preservare i posti di lavoro dei dipendenti.

La nuova catena di fast food proporrà hamburger e patatine fritte a prezzi molto più bassi dal momento che verranno utilizzati solamente ingredienti russi.