no barriers
no barriers
Advertisement

I No barriers all’Ospedale San Carlo per donare un sorriso ai bambini ricoverati

Giornata speciale, quella di lunedì 20 dicembre, per i bambini dell’Ospedale San Carlo di Milano, dove i motociclisti di “No barriers” (associazione di volontariato), hanno regalato un sorriso ai piccoli ricoverati.

“Dopo il Covid possiamo finalmente tornare in corsia, far salire i bimbi sulle moto, portare un po’ di svago ai genitori e anche al personale – ha dichiarato Ernest Pozzali, presidente di “No Barriers Odv” – grazie al San Carlo per darci questa possibilità.

I motociclisti di “No barriers” hanno fatto salire a bordo i bimbi e li hanno portati in giro per l’ospedale.

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Qualche momento di spensieratezza ed euforia oltre che per i bambini del reparto di Pediatria del San Carlo, anche per per medici e infermieri, che non si sono lasciati sfuggire l’occasione.

Alberto Fabio Podestà, Primario di Pediatria del San Carlo ha affermato quanto segue “Sono delle iniziative che a mio parere possiamo inserire in un percorso di cura perché sono bimbi con a volte delle patologie anche importanti però stemperare la tensione e l’emozione, sia dei genitori sia dei bambini che del personale, non dico che guarisce, però sicuramente agevola questo percorso, per cui grazie davvero a chi ci ha donato questa giornata speciale”.

 

Advertisement