Milano-Federico-Zeri

Mostra temporanea di Federico Zeri al Museo Poldi Pezzoli fino al 7 marzo 2022.

A cento anni dalla nascita, il Museo Poldi Pezzoli dedica una mostra a Federico Zeri (1921, 1988) importante figura di studioso e intellettuale, anticonformista ma rigoroso, che con i suoi scritti, le sue ricerche e le sue attribuzioni è stato un riferimento per gli storici dell’arte italiana.

La mostra vuole ricostruire i rapporti che Federico Zeri ha intessuto a Milano con istituzioni, musei e collezionisti e consta di una trentina di opere: due dipinti giunti al Museo per legato testamentario dello studioso e altre opere importanti, appartenenti a collezioni private e a musei di cui Zeri si è occupato.

L’allestimento del Museo Poldi Pezzoli indaga la relazione fra spazio e memoria, ricalcando il metodo di lavoro di Zeri, dividendo le sale espositive in successivi spazi, regolari e simmetrici che permettono la suddivisione dei dipinti per aree tematiche.

Nella mostra sono anche proiettati dei video di lezioni che lo studioso ha tenuto negli ultimi anni di vita presso prestigiose istituzioni italiane.

Il museo è aperto dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00 tutti i giorni (chiuso il martedì).

Biglietti disponibili qui.