L'OSPEDALE ENTRA AL MUSEO: un'iniziativa che porta la prevenzione fuori dai normali luoghi di cura
L'OSPEDALE ENTRA AL MUSEO: un'iniziativa che porta la prevenzione fuori dai normali luoghi di cura

Giovedì 16 dicembre, in occasione dell’anniversario del lancio del primo satellite italiano, San Marco 1, avvenuto il 15 dicembre del 1964, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia partecipa alla prima edizione della Giornata Nazionale dello Spazio, istituita dal Presidente del Consiglio su proposta del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, delegato alle politiche spaziali e aerospaziali.

Giornata Nazionale dello spazio al Museo della Scienza

L’iniziativa ha l’obiettivo di far conoscere il complesso lavoro di ricerca e sviluppo che è alla base delle attività spaziali e per comprendere l’impatto che esse hanno sulla nostra vita quotidiana, grazie alle loro molteplici applicazioni.
Per celebrare questa giornata, il Museo, insieme a esperti di OHB Italia – una delle principali realtà che operano in ambito aerospaziale – incontreranno gli insegnanti e gli studenti della scuola secondaria di II grado per approfondire questi temi.

Gli incontri si svolgono nell’ambito del progetto ESERO Italia, co-finanziato e co-coordinato dall’Agenzia Spaziale Italiana e dalla European Space Agency con il sostegno di un consorzio nazionale guidato dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, da sempre impegnato con ASI in operazioni di diffusione inclusiva della cultura scientifica.