milano green

Milano green: eventi e manifestazioni sostenibili

La città di Milano è sempre più attenta alla tutela ambientale anche nei piccoli o grandi eventi.

Dall’abbandono delle plastiche monouso, all’utilizzo di materiali riciclabili per gli allestimento, passando all’utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, fino alla mitigazione delle emissioni di CO2 e di gas serra nell’aria.

Recentemente, la giunta comunale ha approvato dei criteri per l’adozione, in via sperimentale, di linee guida per la realizzazione di eventi in città affinchè siano sempre rispettosi dell’ambiente e più sostenibili.

>

Le linee guida seguiranno delle azioni già poste in essere negli ultimi anni, come l’eliminazione di bicchieri, piatti e packaging di plastica.

L’obiettivo è “il raggiungimento di una città a zero rifiuti e zero sprechi, capace di ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas serra anche in occasione di concerti, manifestazioni o altri eventi”, ha dichiarato Elena Grandi, Assessore all’Ambiente e Verde.

I 4 criteri da seguire

  • ricorso a materiali riciclabili per gli allestimenti;
  • rispetto della raccolta differenziata e limitazione delle plastiche monouso, grazie anche all’utilizzo di materiali alternativi riciclabili e facilmente riutilizzabili;
  • attenzione al contrasto allo spreco alimentare ove possibile;
  • ricorso all’uso di energia elettrica derivante da fonti rinnovabili.

Questi criteri dovranno essere applicati ad eventi e manifestazioni organizzati direttamente dal Comune di Milano, patrocinati dal comune, oppure organizzati da terzi ma ospitati presso le strutture comunali.

L’avvio della sperimentazione riguarda in particolare tutti gli eventi organizzati dal Comune di Milano e le manifestazioni in programma presso la Fabbrica del Vapore e nelle sedi di competenza dell’Amministrazione a partire dal 2022.

In quest’ottica, Milano diventerà sempre più green!