milano lugano

Progetto per la prosecuzione di AlpTransit verso sud

Il 1° dicembre 2021 è stata presentata in Svizzera una nuova associazione, SwissRailvolution, che traguarda la definizione di alcuni progetti ferroviari strategici.

Tra questi, il progetto di prosecuzione di AlpTransit verso sud, attraverso la realizzazione della tratta veloce Lugano-Chiasso e il congiungimento alla rete italiana (quadruplicamento linee della Brianza, Milano-Tortona e Terzo Valico).

L’AlpTransit è la nuova ferrovia transalpina che ha consentito alla Svizzera di accorciare le distanze tra il nord e il sud del Paese e dell’Europa.

>

A seguito del completamento a sud delle linee AlpTransit, i tempi di percorrenza previsti per un viaggio in treno da Milano a Lugano sarebbero di soli 30 minuti.

Inoltre, la durata di un viaggio Lugano e Genova di un treno veloce (con il Terzo Valico completato) scenderà al di sotto di unora e mezza.

Dagli anni 90 a oggi la Svizzera ha investito 21 miliardi di franchi nello sviluppo di infrastrutture ferroviarie, e di recente ha avviato la costruzione della seconda canna del tunnel autostradale del Gottardo.

L’apertura dalla galleria del San Gottardo ha già consentito di ridurre i tempi di viaggio tra Milano-Zurigo, dalle 5 ore necessarie con il precedente tragitto, alle sole 3 ore attuali.