mercato centrale
mercato centrale
Advertisement

Mercato Centrale Milano: finalmente l’inaugurazione giovedì 2 settembre dalle ore 19:00.

Dentro la Stazione Centrale, nel cuore della città che è il cuore della moda, del design, dell’inclusione, viene finalmente inaugurato il Mercato Centrale Milano.

Due piani, 32 botteghe, la voce degli artigiani, uno Spazio Fare per gli incontri, le presentazioni, gli eventi. E tanto tanto tanto di più.

Finalmente ci siamo, domani, giovedì 2 settembre ore 18.30, aprirà il Mercato Centrale Milano. Nello storico edificio della Stazione Centrale 29 botteghe dislocate su 2 piani e uno Spazio Fare dedicato ad eventi e incontri.

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Un luogo in cui sedersi e leggere, mangiare, fare la spesa, ascoltare, scambiarsi idee ed opinioni. Ma, prima di ogni cosa, il Mercato Centrale Milano vuole dare voce agli artigiani, che sono il cuore vivo e pulsante del progetto. La squadra è compatta e variegata, tutta da scoprire assaggiando una specialità dietro l’altra, un viaggio di gusto fuori dai binari, in lungo e in largo per l’Italia, ma anche oltre i confini nazionali.

Qui la bontà, oltre che la parola d’ordine, è un pretesto per scoprire, giorno dopo giorno, qualcosa di nuovo.

Al Mercato di fatto si potrà fare di tutto, proprio perché è il mercato. Un luogo dove sedersi e leggere, mangiare, connettersi, fare la spesa e portarsi a casa le eccellenze degli artigiani del gusto”, hanno assicurato i responsabili del progetto, che ha già spopolato a Firenze, Roma e Torino.

Nei 4.500 metri quadrati, su due piani, che occuperà il mercato troveranno spazio 29 botteghe di artigiani del cibo, per un tour gastronomico davvero sorprendente. “Milano è il nostro progetto più grande e impegnativo di sempre, oserei dire quello più ambizioso. È il più fedele al mio immaginario ideale che lo vuole ispirato all’antico mercato medievale. Un luogo di scambio molto articolato fra commercio e comunità, in cui fare acquisti e socializzare andavano di pari passo”, ha spiegato Umberto Montano, presidente e fondatore di Mercato Centrale.

Gli artigiani del Mercato Centrale Milano

  • Il succo e il verde – Cesare Cacciapuoti e Nicolò De Gregorio
  • Il pane e i dolci – Davide Longoni
  • Il mulino – Mattia Giardini e Alberto Iossetti
  • I ravioli cinesi – Agie Zhou
  • La sfogliatella napoletana – Sabato Sessa
  • Il tartufo – Luciano Savini
  • La birreria – Luigi Moretti
  • La pasticceria – Vincenzo Santoro
  • Il gelato e il cioccolato – Riccardo Ronchi ed Edoardo Patrone
  • Il riso – Sergio Barzetti
  • La pizza – Giovanni Mineo e Simone Lombardi
  • La carne e i salumi – Fausto Savigni
  • L’hamburger di Chianina – Enrico Lagorio
  • Il girarrosto – Alessandro Baronti
  • L’enoteca – Tannico
  • La pasta fresca – Famiglia Michelis
  • La cucina di pesce – Ruggero Orlando
  • Il cocktail bar – Flavio Angiolillo
  • Il fish bar – Jérémie Depruneaux
  • Il ristorante – Piero e Luca Landi
  • La scuola di cucina – Alessio Leporatti
  • Il laboratorio radiofonico – Alessio Bertallot
  • Il mercatino biologico – Tommaso Carioni
  • Il caseificio – Tommaso Carioni
  • La gastronomia genovese – Marco Bruni
  • L’american barbecue – Joe Bastianich
  • Il bollito e il lampredotto – Giacomo Trapani
  • I fiori e le piante – Rosalba Piccinni

Arriva il Mercato Centrale Milano: si cerca personale !

Il Mercato Centrale sta per arrivare a Milano, aprirà negli spazi della Stazione Centrale, via Giovanni Battista Sammartini 1 (lato piazza IV Novembre). Il primo Mercato è nato a Firenze nel 2014, per poi arrivare anche a Roma e a Torino: gli artigiani con le loro bontà sono il cuore del progetto ma il Mercato Centrale non è solo uno spazio in cui bere e mangiare. È un luogo fatto di eventi culturali, mostre, presentazioni di libri, laboratori, incontri e installazioni artistiche.

Senza le persone che lo vivono, il Mercato Centrale Milano nascerebbe solo come una bella e grande scatola vuota. Siamo convinti che gli obiettivi più grandi si raggiungano insieme, attraverso la condivisione delle proprie esperienze, tanta curiosità e la passione. Per realizzare questo ambizioso progetto cerchiamo persone autentiche e non omologate, con spirito di iniziativa e che sappiano lavorare in squadra, che usino la testa ma anche il cuore.

Entra a far parte di un progetto nato dalle persone, con le persone, per le persone: controlla le posizioni aperte e inviaci il tuo curriculum scrivendo a recruiter-milano@mercatocentrale.it !

Advertisement