Sono passate poche ore dall’entrata in vigore dell’ultimo Dpcm che impone la chiusura alle ore 18 di tutto il settore food&beverage e già ci sono due insegne meneghine che hanno annunciato sui loro canali social che resteranno chiusi. Una decisione però non definitiva pare ma che resta tale fino a nuovi aggiornamenti.

Trippa Milano chiude

Una delle trattorie più amate di Milano, situata in  via Giorgio Vasari a Milano ha deciso di chiudere a partire dal 26 ottobre, giorno di entrata in vigore del nuovo dpcm. L’annuncio via social con un breve ma diretto post: “A partire da lunedì 26 ottobre resteremo chiusi. Ci auguriamo di darvi presto aggiornamenti“.

Tibi Bistro Provencal

Anche uno dei locali di gin più amati della città ha deciso di abbassare momentaneamente la serranda in attesa di capire come gestire la situazione.

>

Ciao a tutti ragazzi, Secondo il nuovo dpcm purtroppo dalle 18 (che era il nostro orario di apertura) dobbiamo essere chiusi. E’ un momento davvero difficile per tutti, come sapete noi del Tibi, abbiamo sempre cercato di lavorare in sicurezza nel totale rispetto di questa situazione, seguendo le regole e chiedendo a voi di seguirle per aiutarci a lavorare al meglio. Purtroppo la situazione si è nuovamente complicata e ci vediamo costretti a trovare una soluzione per capire come possiamo lavorare e cosa ci conviene fare. Nei prossimi giorni vi comunicheremo maggiori info, fino ad allora il Tibi sarà chiuso.