programma fuorisalone 2021 eventi

FINALENTE CI SIAMO !

Il 5 settembre finalmente sarà tempo di Supersalonel’evento speciale del Salone del Mobile che simboleggia la ripartenza di Milano e dell’industria dell’arredamento e del design dopo la fase più acuta della pandemia. Si terrà a Rho-Fieramilano dal 5 al 10 settembre. Aperto al pubblico per tutto il periodo, c’è l’obbligo del Green Pass e l’acquisto dei biglietti online (15 euro) solo sul sito www.salonimilano.it.

Il Supersalone è curato da Stefano Boeri, l’architetto di Bosco Verticale, che ha progettato un viaggio che ripercorre l’intera storia del design industriale italiano dagli anni ‘50 a oggi, attraverso i quattro padiglioni della fiera riservati ai 425 marchi in esposizione. Le prime aziende di arredamento e design hanno già iniziato ad allestire i loro stand, che quest’anno sono delle pareti giganti, consentendo flussi di visitatori e visitatrici senza affollamenti attraverso il Supersalone. Verranno piantati duecento alberi per attutire l’impatto ambientale della fiera, mentre i visitatori e le visitatrici per la prima volta potranno acquistare gli oggetti di design esposti.

LE DATE DEL FUORISALONE 2021 DI MILANO

Il Fuorisalone di Milano 2021 avrebbe dovuto svolgersi, come ogni anno, ad aprile. Ma, a causa dell’emergenza Coronavirus, il Fuorisalone 2021 è stato prima rimandato e poi confermato a settembre.
La Design Week di Milano 2021 (e quindi del Fuorisalone 2021) si svolgerà quindi dal 4 al 10 settembre 2021.

ECCO ALCUNI CONSIGLI DEI VARI DISTRETTI 

BRERA DESIGN DISTRICT

Il Brera Design District propone come sempre una gran quantità di eventi che animano il quartiere e che si alternano ai tantissimi showroom di design qui ospitati. Il tema conduttore di questa edizione del Brera Design District è “Forme dell’abitare”.

Partite dal “cuore antico di Brera“, rappresentato dalla zona pedonale di via Fiori Chiarivia Formentini e via Madonnina. Perdetevi tra antiquari, negozi di modernariato, botteghe esclusive e locali storici.
Qui, in via Fiori Chiari 18Dedar presenta i nuovi rivestimenti murali tessili. In via Formentini 9 (di fronte alla chiesa sconsacrata di S. Carpoforo) debutta il brand Paola Sorio Luxury Design Atelier, specializzato nella realizzazione di arredi e complementi tra arte e design caratterizzati da una lavorazione di altissima qualità artigianale.

Fate una sosta nel bellissimo Orto Botanico di Brera, un microcosmo fuori dal tempo, tanto rilassante quanto bello e poco conosciuto. Un piccolo gioiello incastonato nel cuore di Brera. Qui potrete vedere Natural Capital, il progetto realizzato da CRA-Carlo Ratti Associati per Eni. Questa è una delle 3 esposizioni organizzata della rivista Interni.  L’entrata è da via Fratelli Gabba 10, ma vi suggeriamo l’ingresso dal cortile dell’Accademia, che vi farà attraversare gli antichi corridoi del Palazzo…

Come sempre in Brera ci sono tantissime cose per il programma completo clicca QUI


angolo di casa milano

Venerdì 10, In occasione della MDW 2021 vi aspettiamo per l’aperitivo da L’Angolo di Casa! Venite a vivere un’esperienza esclusiva nel cuore del Brera Design District! Aperitif con Dj Set by Miss Malevich . per tutte le info CLICCA QUI

LAMBRATE DESIGN DISTRICT

Il Lambrate Design District ha annunciato ufficialmente che quest’anno non parteciperà agli eventi del Fuorisalone di Milano e che la prossima edizione del Fuorisalone di Lambrate riaprirà i battenti nel 2022.

Nonostante questo, vi suggeriamo di visitare le mostre “Hotel Regeneration” e “The Ugly Duckling becomes a Swan”a cura di Simone Micheli, presso OfficinaVentura14, in via Ventura14.

JAZZ IN THE PARK

fuorisalone 2021 guida eventi

Come tutti i giovedì estivi di quest’anno, i Giardini Ventura ospitano l’apertivo con live music Jazz . Per tutte le informazioni clicca QUI

ISOLA DESIGN DISTRICT

Dopo il susseguirsi di eventi online, mostre virtuali e lanci di prodotto digitali, l’Isola Design Festival si avvicina alla settimana del design milanese con un fitto program- ma di mostre, installazioni, talk e workshop da vivere in maniera ibrida, ma principal- mente in presenza.

Una delle nuove location di quest’edizione è la Fabbrica Sassetti (via Sassetti 31), ex fabbrica di filati di lana degli anni ‘30, nella quale ci saranno due mostre. The Stage Four, che coinvolgerà i visitatori in un’installazione onirica, grazie ad un tripudio di forme e colori, e Isola Design Gallery. Qui verranno presentati oggetti da collezione e arredi sostenibili di Isola Design Community. All’interno di Fabbrica Sassetti sarà attivo, dal 5 al 10 settembre, un Temporary Store con molti prodotti di design in vendita.

Per il programma completo clicca QUI


Milan Design Week – Aperitivo e Dj Set in Piazza Gae Aulenti

illy gae aulenti fuorisalone 2021

In occasione della Milano Design Week, abbiamo il piacere di invitarvi
venerdì 10 Settembre, dalle ore 17.30 da illy Caffè di Piazza Gae Aulenti, prenotazione obbligatoria . Per info e prenotazione clicca QUI

PORTA VENEZIA 

Visita all’allestimento di Lasvit presso il Consolato della Repubblica Ceca in via Morgagni 20. Il brand di vetri e illuminazione ceco ci ha abituati da anni a spettacolari installazioni. Ma solo dal 6 al 9 settembre!

Da vedere BE WATER, la grande installazione site specific, ospitata presso la piscina comunale Cozzi gestita da Milanosport ed il Comune di Milano. Un progetto editoriale di sole immagini a firma dell’artista Maurizio Cattelan e del fotografo Pierpaolo Ferrari in partnership creativa con il brand di moda spagnola Desigual e l’irriverente marchio italiano TOILETPAPER. (in viale Tunisia 35da martedì 7 a venerdì 10 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 18.00).

Fate un salto alla Casa Museo Boschi di Stefano (via Jan 15, zona Buenos Aires-Lima) per vedere la mostra SONO TAZZA DI TE! 100 smashing women designer che espone oltre 80 tazze firmate da altrettante donne progettiste – designer, artigiane, artiste, architette e non solo, tra cui le tazze di 14 special guestAlessandra Baldereschi, Gabriella Benedini, Annalisa Cocco, Caterina Crepax, Laura Fiaschi (GUMDESIGN), Daniela Gerini, Silvia Levenson, Chiara Lorenzetti, Antonella Ravagli, Elena Salmistraro, Marta Sansoni, Annarita Serra, Sabrina Sguanci, Angela Simone.

Questa è la zona Liberty di Milano. Dedicate un paio d’ore alla scoperta dei capolavori architettonici di inizio 900. Da soli o con un tour.
Visto che siete nella zona Liberty, non perdete una visita alla strepitosa Villa Necchi Campiglio, capolavoro dell’architetto Portaluppi e oggi bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano (via Mozart 14). Potete prenotare le visite qui.

MERCOLEDi’ 8 BRUNO VANZAN COCKTAIL PARTY C/O SPAZIO LENOVO San Babila 

bruno vanzan fuorisalone milano

 

Ingresso solo su invito, per tutte le informazioni clicca QUI


Venerdì Mostra Qeeboo Cocktail Party – Spazio Lenovo San Babila

fuorisalone lenovo qeeboo

 

In occasione della Milano Design Week, siamo lieti di invitarti presso Spazio Lenovo dove potrai vedere in anteprima la nuova collezione Qeeboo, il generation design brand più famoso del momento.

Ingresso solo su accredito , per tutte le informazioni clicca QUI

RELAX NEL CENTRO DI MILANO

Due mete incantevoli rilassarsi e dimenticarsi della frenesia di Milano…

A sud del Tribunale di Milano, non dimenticate di visitare la mostra “Terra al Cubo – Abitare il Futuro” organizzata dall’ISIA di Faenza sul tema dell’eco design. Il progetto è ospitato nella splendida cornice dei quattrocenteschi Chiostri dell’Umanitaria (via Francesco Daverio 7). Godetevi la mostra passeggiando nei diversi chiostri.

A poca distanza c’è la settecentesca Rotonda della Besana, ex lazzaretto e cimitero. Dopo una visita alle sue bellezze (oggi ospita il Museo dei Bambini), potete scoprire, proprio di fronte, lo showroom MG12 con special guest Melograno Blu (viale Regina Margherita, 33)

Non perdete l’occasione di visitare lo strepitoso museo Bagatti Valsecchi (via Gesù 5) che ospita l’esposizione collettiva “Palazzo delle Meraviglie”. Non lasciatevelo sfuggire!


MODA FASHION E SHOPPING 

roberto cavalli special sale

Dal 07 al 12 Settembre a Milano da Moscova District Market apre “Winter Preview”  la prima private sale della stagione con i campionari dell’attuale stagione autunno inverno 2021/22 e le collezioni uomo/donna.

Più di 10.000 capi di top brand con sconti dal 50% al 70%.

Ultimi posti disponibili  clicca QUI


OPEN SPRITZ PARTY@ PARCO SEMPIONE

fuorisalone milano design week open spritz castello

Per festeggiare la Milano Design Week, Open Spritz Party con DJ Set

Per tutte le info Clicca QUI

5VIE Art+Design

Il tema dell’edizione 2021 è Design in Action e mette in luce 4 designer internazionali. In via Cesare Correnti 14 (headquarter di 5VIE) l’esposizione-performance Looks Like Magic! del designer spagnolo Jorge Penadés. L’italiana Sara Ricciardi in un’installazione-performance itinerante. Francesco Pace (Tellurico) e Richard Yasmine presso il SIAM in via Santa Marta 18. 

Da vedere Palazzo Turati di via Meravigli 7, la collettiva Masterly – The Dutch in Milano, che presenta una selezione del miglior design contemporaneo olandese. Una mini fiera che vede la partecipazione di oltre 80 espositori fra designer, architetti, artisti, artigiani, scuole, e aziende.

Merita sempre una visita il Palazzo Litta in corso Magenta. Questo capolavoro del barocco milanese vi lascerà a bocca aperta… soprattutto vi colpirà la bellezza del piano nobile. Questa è da anni la sede di The Litta Variations 2021, una selezione di design curata da Mosca&Partners. Qui troverete, tra gli altri, il progetto About to land di Scapin Collezioni (in collaborazione con i designer Elena Salmistraro e Matteo Cibic), la mostra All About Attitude promossa dalla Korea Craft and Design Foundation (che fa incontrare il design e la tradizione culturale coreana) e The Symbiotic Planet dell’università cinese ECNU School of Design. E ancora: il progetto The Buildings, Sugarcubes di Dejana Kabiljo, Rubinacci NapoliCodega, una start up del mondo della luce che presenta un linea di lampade che sanificano superfici e ambienti… e molto altro!


GATTOPARDO MILANO REOPENING PARTY

fuorisalone gattopardo reopening party

Venerdì 10 Settembre In occasione del Fuorisalone 2021 dopo una lunga chiusura causa pandemia,   finalmente la famosa chiesa degli inizi del secolo scorso e sconsacrata negli anni ’70, riapre le sue porte .

Ingresso su prenotazione obbligatoria

Per tutte le informazioni clicca QUI

TORTONA

Immancabile protagonista sara’ anche la zona di via Tortona che con Superstudio presenta Superdesign Show 2021 tornando con forza alla ribalta della scena internazionale con Cult&Must, Donne&Design, Supercampus, Materials, Discovering, Outdoor Generation, 1000 Vases, l’auto del futuro, la casa intelligente, le sfide dell’arte. Una serie di mostre curatoriali, una visione museale, lo sguardo rivolto al domani. Una vera R/EVOLUTION che continua con l‘inaugurazione del Museo Flavio Lucchini, in via Tortona 27, e di Superstudio Maxi, in via Moncucco 35, il nuovo e terzo spazio del gruppo con Design beyond Design, cinque giorni di inaugurazione nel nuovo centro espositivo superstudio maxi con attivita’ multidisciplinari – mostre fotografiche, design, talk, video, performance e vendita charity di oggetti d’amore.

Le esposizioni in programma durante la Tortona Design Week 2021 celebrano il design come promotore di innovazione, frutto di una ricerca continua per conciliare in modo intelligente e sostenibile l’interazione tra cose, persone e spazi (sia interni che esterni) e con numerosi valori ricorrenti, tra cui l’impegno nell’uso di materiali innovativi, l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, il rispetto per l’ambiente con lo sviluppo e la ricerca di un sistema per un’economia sempre più circolare. A impreziosire la zona di via Tortona, inoltre, questo Fuorisalone di settembre è il primo step verso la realizzazione di The Roundabout: design with natureprogetto che ha visto Tortona Design Week collaborare con Domus Academy nella realizzazione di un contest rivolto agli studenti dei Master in Interior & Living Design, Urban Vision & Architectural Design, Interaction Design e Service Design di Domus Academy. Con il contributo degli sponsor Sense – Immaterial Reality e Urbo.Style, gli studenti sono stati chiamati a progettare un’installazione virtuale e fisica (che vedrà la sua realizzazione in occasione del Salone del Mobile 2022), che coinvolgesse la rotonda di largo delle Culture, uno dei simboli della Tortona Design Week, ripensata in chiave ecologica e sostenibile e con uno sguardo ai giochi Olimpici invernali di Milano Cortina 2026.

TRIENNALE 

Come ogni anno, Il Palazzo della Triennale (via Alemagna) ospita una serie di mostre e di eventi molto interessanti.
Alle origini dell’universo e del design. “All Things in Nature” è la mostra del designer giapponese Kenji Kawabata. Un’operazione di archeologia cosmica, curata dall’architetto Tetsuhiro Otsuka.

Museo della Scienza e della Tecnologia

Come ogni anno, Rossana Orlandi organizza, presso il celebre museo milanese Leonardo da Vinci, la mostra dedicata ai vincitori del contest internazionale ROGuiltlessplastic sul riutilizzo creativo della plastica. Nella Sala del Cenacolo e nei Chiostri Vinciani. Ingresso da via Olona, 6.

Una brave deviazione vi porterà in via Matteo Bandello, 14 per vedere lo straordinario e affascinante spazio di Rossana Orlandi che presenta le sue nuove proposte “RoCOLLECTIBLEDESIGN” .

PARENTI District Art & Design

Il filo conduttore della seconda edizione del Parenti District – Art & Design è il tema del sacro declinato nelle forme che può assumere nella contemporaneità. In origine era l’interdizione del sacro a proteggere la natura in quanto manifestazione delle potenze primigenie del divino, e su tale esperienza originaria l’umanità ha costruito un modo di essere nel mondo. Un mondo che oggi è sempre più dissacrato fino alle conseguenze estreme di una crisi ambientale senza precedenti. Se dunque il profano diventa scempio, deturpamento, alienazione, sia nel modo di costruire lo spazio intorno a noi, sia nella modalità con cui concepiamo il rapporto con la natura, allora irrompe l’urgenza di ripensare la dimensione del sacro recuperandone il senso profondo .

Orari di apertura
dal 5 al 12 Settembre dalle h 18 alle 23 -Teatro Parenti – Bagni Misteriosi

Per conoscere tutte le installazioni e appuntamenti clicca QUI

Aperitivo ai BAGNI MISTERIOSI 

gud bagni misteriosi aperitivo milano

Le origini anni ’30

Il quartiere Vasari-Battisti (compreso fra le vie Pier Lombardo, Vasari, Botta), di cui facevano parte l’attuale sede del Teatro Franco Parenti e il confinante Centro Balneare Caimi, era già stato concepito negli anni ‘30 come spazio polifunzionale con sale per la scherma, la boxe, le organizzazioni littorie di quartiere, studio medico, biblioteca, perfino una stamperia, al quale si sono aggiunte nel 1937 le piscine, disegnate da uno dei principali progettisti di quegli anni, l’Ing. Lorenzo Secchi.

Insieme al Lido, alla Ponzio e alla Cozzi costituisce un importante patrimonio delle piscine milanesi degli anni ’30 con una linea di massima semplicità che privilegia l’equilibrio fra pieni e vuoti alla decorazione.

Tutti i giorni aperitivo a bordo piscina, per tutte le info clicca QUI


UN’OPERA GENIALE ALLA PISCINA COZZI

fuorisalone milano piscina cozzibe water toilet paperUN’OPERA GENIALE ALLA PISCINA COZZI
(foto andrea cherchi)
BE WATER, opera di TOILETPAPER, in collaborazione con Desigual e promossa dal Comune di Milano e da Milanosport è stata rivelata oggi alla stampa con la presenza di autorità e artisti, fra i quali il mitico Maurizio Cattelan che si è presentato vestito da bagnino della piscina.
La piscina sarà aperta al pubblico della Milano Design Week 2021 dal 7 al 10 settembre, dalle 10 alle 7 e per avere accesso sarà necessaria la prenotazione su https://bit.ly/BE-WATER-TOILETPAPER
BE WATER è stata disegnata da All Out Lab architectural studio e i decoratori dell’opera sono: Alessandra Didone, Maura Boldi, Angelo Pennocchio, Alberto Pennocchio, Federica Ghio.

DOMENICA 12 settembre JAZZ IN FABBRICA

jazz in fabbrica

 

Lo spazio urban industriale cambia veste cercando di adattarsi a quelle che sono le nuove linee guida governative.

Una location suggestiva, con spazi all aperto e coperti , tra le mura in mattone che riportano indietro nel tempo.

Prenotazione obbligatoria, per tutte le info clicca QUI