Plants Play Orchestra
Advertisement

Plants Play Orchestra, la musica di piante ed alberi arriva a Milano

La magia della musica si mescola alla meraviglia della natura in un evento senza precedenti che sta per prendere vita a Milano e ci accompagnerà per tutta la lunga estate meneghina. La Plants Play Orchestra arriva in città con la sua sinfonia vegetale, trasformando piante ed alberi in veri e propri musicisti dall’animo vibrante. 5 appuntamenti da giugno a settembre 2024 nella location di spazio ARIA – ex Macello di Viale Molise.

Il visionario dietro questo straordinario progetto è Edoardo Taori, un appassionato ricercatore che dal 2014 si dedica a far comporre musica a piante ed alberi. Laureato in Musicologia e con una grande passione per l’elettronica e la botanica, Taori ha creato la prima orchestra al mondo composta da piante ed alberi, trasformando le loro emozioni in note musicali che rapiscono l’anima.

Negli anni ha realizzato decine di concerti in parchi e riserve naturali, per le principali associazioni ambientaliste italiane e per importanti Festival. Nel 2023 ha collaborato con Dardust alla performance “The Blooming Symphony” per l’apertura del Festival di Sanremo 2023 e con Enrico Lo Verso allo spettacolo Metamorfosi, andato in scena nei Teatri italiani.

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Ma Plants Play Orchestra non è solo uno spettacolo per gli occhi e per le orecchie: è anche un gesto d’amore verso la natura. Grazie alla collaborazione con Green Future Project, ogni biglietto venduto contribuirà ad un progetto di riforestazione in Madagascar, aiutando a rigenerare un prezioso ecosistema e migliorare le condizioni di vita delle comunità locali.

Il calendario degli eventi è il seguente: 4 Giugno 2024: Special guest Andy Bluvertigo, 26 Giugno 2024: Special guest Pietro Morello, 18 Luglio 2024: Special guest Cristina Scabbia, 29 Agosto 2024: Special guest Tormento, 26 Settembre 2024: Special guest Saturnino.

Advertisement