GORLA FERMATA DI GORLA
GORLA FERMATA DI GORLA
Advertisement

Gorla, fermata di Gorla: spettacolo teatrale

La mattina del 20 ottobre 1944 gli aerei della Air Force americana eseguirono un pesante bombardamento su Milano con l’intento di colpire alcune strutture produttive industriali.

Forse per un errore di rotta, una squadriglia sganciò bombe anche sul quartiere milanese di Gorla, causando ingenti danni e numerose vittime, sebbene la maggior parte dei residenti fossero nei rifugi antiaerei.

Un ordigno centrò in pieno l’edificio della scuola elementare Francesco Crispi mentre i bambini e il personale scolastico scendevano le scale per raggiungere il rifugio dell’edificio.

Advertisement
>

La strage fece oltre 200 vittime, 184 delle quali erano bambini.

Uno degli episodi più terribili della seconda Guerra Mondiale, rischia di svanire dalla memoria della città: oggi, per la maggior parte della gente, Gorla è solo una fermata della metro.

Giovedì 20 ottobre e sabato 22 ottobre, ore 20.00, ll Teatro della Cooperativa (Via Hermada 8), il drammaturgo e regista Renato Sarti rievoca, con linguaggio teatrale, quel tragico evento, con una narrazione basata documenti, i libri, articoli e testimonianze dei sopravvissuti.

Federica Fabiani e Marta Marangoni danno voce ai bambini che quel giorno persero la vita, mentre a Nicoletta Ramorino è affidata la testimonianza dei sopravvissuti.

Advertisement