Chiusura del Passante Ferroviario di Milano

Continuano i disagi per i passeggeri a seguito della chiusura del Passante Ferroviario di Milano. Ogni giorno cancellate 300 corse.

Nei giorni scorsi la Procura della Repubblica aveva sequestrato un centinaio di metri di binario fortemente usurato tra Porta Vittoria e Dateo, che avevano causato un abnorme consumo delle ruote dei convogli. Questo aveva comportato il ritiro dal servizio di 35 carrozze.

Secondo le comunicazioni di Trenord, gestore del traffico su RFI, l’attuale disservizio causa la sospensione totale o parziale di 300 corse.

>

Le linee interessate sono:

S5 Varese-Milano-Treviglio

S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio

S1 Saronno-Milano-Lodi

S13 Pavia-Milano Bovisa

S2 Milano Rogoredo-Mariano Comense

I disagi per gli utenti, comunque, non sono limitati solo al Passante Ferroviario. I sindacati dei ferrovieri infatti, denunciano la cancellazione del 25% delle corse di Treno Nord per altri motivi (manutenzione, cattiva gestione del personale).