cocciuto

Design e food sono ormai un binomio inseparabile. E la Milano Design Week ne è un esempio tanto che sono numerosi i ristoranti di Milano che hanno ideato prodotti e menù appositamente in onore di una delle settimane più belle di Milano.

Piano Zero Magna Pars

Nella lounge al Piano Zero dell’Hotel Magna Pars di Milano, che ospita un’installazione di Karim Rashid, è  possibile degustare gli Specialty Coffee 1895 Coffee Designers by Lavazza in espresso e cold brew.
Nel centralissimo Flagship Store Lavazza di piazza San Fedele i visitatori possono provare i caffè preparati con la macchina Smeg realizzata appositamente per il brand e intrattenersi nella grocery per scoprire le diverse tipologie Specialty Coffee in compagnia delle Coffelier.
Da martedì 7 a venerdì 10 giugno anche i visitatori di Fiera Milano a Rho possono gustare l’eccellenza dei caffè 1895, ogni mattina, presso EuroCucina.

Cocciuto

Dal 6 al 12 giugno, da Cocciuto in Via Bergognone, è possibile ordinare – da una finestra ispirata agli iconici food truck americani – una selezione di finger food. Si può scegliere tra chips classiche, dolci o veggie, e il delizioso mix Cocciuto Fried. Un’offerta semplice e sfiziosa riservata all’asporto, accompagnata da un bicchiere di birra Angelo Poretti, ideale per rinfrescarsi durante le giornate alla scoperta delle installazioni del Tortona District.

>

Daniel Canzian

“Carpaccio di pomodoro, bottarga di tonno, basilico e mandarino in salamoia” è il piatto creato dallo chef Daniel Canzian e ispirato a “Serra San Marco”, la nuova fragranza che Integra Fragrances ha progettato per gli ambienti del ristorante. La propostra vuole rielaborare alcuni degli elementi che caratterizzano la piramide olfattiva della profumazione: basilico, mandarino, foglie di pomodoro e pepe nero. Il piatto, dai sentori delicati e agrumati, è disponibile dal 7 al 12 giugno nel ristorante di Via Castelfidardo angolo San Marco.

Desco

In occasione della MDW Desco ospita il progetto di NABA “Antropocena. Mangiare è un pò digitale”, una riflessione sul mondo reale vs virtuale. In programma per il 7 giugno un Tasting Opening aperto al pubblico (dalle ore 19:00 alle ore 22:00): un viaggio sensoriale sul tema del food e della ristorazione digitale, attraverso diverse epoche storiche, dalla preistoria al futuro, in cui gusto e vista interagiranno con la tecnologia.
È possibile scoprire il progetto dal 7 all’11 giugno dalle ore 10:00 alle ore 20:00.