sciopero

Nuovo sciopero dei trasporti per martedì 8 marzo

Martedì 8 marzo è stato proclamato uno sciopero generale che riguarderà anche il mondo dei trasporti e coinvolgerà: treni, metro, bus e tram.

A Milano e in Lombardia, mezzi a rischio per l’8 marzo: l’agitazione nazionale durerà 24 ore e riguarderà tutti i settori pubblici e privati.

Lo sciopero interesserà i treni Trenord dalla mezzanotte alle 21, ma sono previste due fasce di garanzia: dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

>

In caso di cancellazione dei treni diretti a Malpensa saranno implementati dei bus sostitutivi in partenza dalla stazione di Milano Cadorna, in via Paleocapa 1.

La metro è garantita per tutta la giornata, con una possibile riduzione del servizio a partire dalle 18.

Per autobus, tram e filobus, potrebbero esserci disagi, con cancellazioni o ritardi nel servizio, dalle 8:45 alle 15 e dopo le 18.