pexels tim mossholder 942304 scaled
pexels tim mossholder 942304 scaled

A poco più di ventiquattr’ore di distanza dall’entrata in vigore del nuovo decreto che impone la chiusura alle 18 a tutto il mondo della ristorazione, c’è chi ha deciso di proseguire con nuovi orari, ma anche chi ha deciso di fermarsi. Ecco altre due attività che hanno sospeso la loro attività.

The Fisherman 

Niente post per il momento sul canale Instagram del locale The Fisherman in Brera ma solo una storia.

“Per salvaguardare la salute dei nostri collaboratori e dei nostri clienti ora facciamo un passo indietro. Continuate a seguirci su Instagram per ritrovarci e riabbracciarci presto”.

>

Al Cortile Milano

Al Cortile ha deciso di sospendere momentaneamente la sua attività assicurando però che ci sarà un ritorno con tante novità.

Al Cortile é un luogo con un’anima ben precisa: vivace, accogliente, calorosa, proprio come il team di girls@work che vi lavora ogni giorno.
Quest’anima la vogliamo preservare a tutti i costi e, se ora non c’é possibile esprimerla nel ristorante, vogliamo che sia la spinta e l’inspirazione per i nuovi progetti che abbiamo in cantiere.
In un futuro poco lontano daremo vita a grandi cose, ora come ora é meglio fermarsi per tornare splendide splendenti al momento giusto.
Siamo disponibili per catering aziendali o come Chef a domicilio per portare, in tutta sicurezza, la nostra cucina a casa vostra.
Speriamo di rivedervi prestissimo!!
Un abbraccio

Drogherie milanesi 

Le Drogherie Milanesi le conoscono un po’ tutti a Milano. Per un motivo o per un altro c’è sempre stato un amico che vi ha invitato al suo compleanno o un collega che voleva bere un calice di vino con due tapas. Ebbene anche le Drogherie, dopo l’ultimo Dpcm hanno deciso di chiudere. Non è dato sapere fino a quando però.