Monza Visionaria 2024
Advertisement

Monza Visionaria 2024

Dal 3 al 12 maggio torna Monza Visionaria, giunta alla XII edizione, con concerti, installazioni di luci e suoni; nei giorni 11 e 12 maggio tornano anche i Notturni al Roseto.

Grazie al supporto del Comune di Monza e alla collaborazione con la Reggia di Monza, il festival promette di trasformare la città in un palcoscenico vivace e coinvolgente. Grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, Fondazione Monza e Brianza, Ministero della Cultura, Siae, ProHelvetia, A5, BrianzAcque, I-Jazz, Fondazione Gioventù Musicale d’Italia, Concorso Rina Sala Gallo, Centro Educativo Il Carrobiolo, Associazione culturale San Fruttuoso, Regis, Conservatorio G. Verdi di Milano è stato reso possibile questo straordinario evento.

Il festival organizzato da Musicamorfosi sarà inaugurato dalla jazzista cubana Jany McPherson alla Villa Reale con un doppio set in piano solo. Tra gli appuntamenti più attesi la performance dei trombettisti Rava, Falzone e Petrecca, il live della sassofonista Nicole Johänntgen e l’esibizione dell’Orchestra da camera Canova.

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Jazz, ma non solo: come sempre, Monza Visionaria dà spazio anche alla musica classica, valorizzando le eccellenze del territorio.

Il programma dettagliato è disponibile su https://www.monzavisionaria.it/2024/.

Advertisement