Beethoven 7
Advertisement

Beethoven 7

Giovedì 24 e venerdì 25 novembre alle ore 20.30, Luigi Piovano sarà all’Auditorium di Milano nella duplice veste di solista e direttore dell’Orchestra Sinfonica di Milano.

Piovano è primo violoncello dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, cui affianca, dal 2002, l’attività cameristica e la direzione orchestrale. Collabora regolarmente con musicisti del calibro Sawallisch, Chung, Lonquich, Sitkovetsky, Kavakos, le sorelle Labeque, e dal 2005 si esibisce in duo con Antonio Pappano.

In cartellone, il Concerto n. 1 per violoncello di Dmitrij Shostakovich e la Sinfonia n.7 di Ludwig van Beethoven.

Advertisement
>

Il Concerto n.1 fu composto nell’estate del 1959 ed ebbe origine dall’incontro del compositore con un grande violoncellista, Mstislav Rostropovic. E’ considerato tra i capolavori di tutta la letteratura concertistica per violoncello.

La Sinfonia n.7 appartiene al novero delle composizioni sinfoniche beethoveniane più note e amate dal pubblico. Composta nel 1812, dopo gli impeti della quinta e l’elegiaco ritorno alla natura della sesta, con questa sinfonia il musicista approda all’idea di armonia e di gioia, dove la danza ed il ritmo penetrano nel tessuto della composizione.

 

Biglietti disponibili qui.

Advertisement