Ciak MIRO
Credits Jacopo Salvi
Advertisement

Fiji, Francia, Giappone, Italia, Olanda, Stati Uniti. Sono tante le destinazioni da raggiungere attraverso i piatti di MIRO – Osteria del Cinema. Un giro del mondo attraverso tecniche di cottura, ingredienti, tradizioni e, ciliegina sulla torta, film.

Ha cambiato veste poco più di un anno fa, ha accolto i suoi clienti per la stagione estiva in grande stile nel giardino segreto e ora li accompagna in un viaggio nei cinque continenti attraverso piatti e film. MIRO – Osteria del Cinema non smette mai di stupire chiunque varchi le tende rosse che lo nascondono gelosamente all’interno di Anteo Palazzo del Cinema.

Il nuovo menù autunnale di Il nuovo menù autunnale di MIRO Osteria del Cinema

Lo Chef Enrico Maridati, sin dal suo arrivo da MIRO Osteria del Cinema, ha sempre spaziato tra tradizioni e ingredienti provenienti da diverse culture, mantenendo un sempre elevato livello di reinterpretazione. La sua cucina va oltre qualsiasi tipo di definizione, è un contenitore di esperienze, di energia esplosiva, di contrasti e di racconti.

Advertisement
>

Per inaugurare la stagione autunno/inverno che sembra non arrivare mai, il team di MIRO ha pensato un menù del tutto nuovo che percorre il mondo in lungo e in largo.

La prima tappa ci porta indietro nel tempo e nello spazio grazie a Asterix e Obelix – Missione Manila terrina di stinco, salsa orientale, cavolo viola e mela verde – un insieme di lavorazioni, marinature e fermentazioni rivisitate secondo la tradizione gastronomica filippina, di cui Melvin, uno dei ragazzi della brigata di cucina, è esperto conoscitore. Segue un salto nell’Oceano Pacifico con Cast Away ceviche di lampuga, latte di cocco, ananas piastrato, cipolle sottaceto e peperoncino – un’interpretazione del ceviche peruviano per gli amanti degli estremi. Un pit stop nel Nord Europa con Eurotripplin alle erbe, beurre blanc, aringa affumicata e pickles – ormai signature dish del ristorante, che unisce un grande classico italiano alla tradizione olandese. E concludiamo il nostro viaggio atterrando a Milano, in via Milazzo 9, all’interno del ristorante all’interno di un cinema, dove tutto ha sempre una fine, ma anche un nuovo inizio: Ciak cioccolato / salsa di zucca / crema di castagne / terra al cacao e rosmarino / ribes – il dessert letteralmente da sold out al botteghino.

Advertisement