fedora
fedora
Advertisement

Fedora

Dal 15 ottobre al 3 novembre 2022 va in scena alla Scala “Fedora”, melodramma di Umberto Giordano su libretto di Arturo Colautti.

La regia è affidata a Mario Martone, con la bacchetta di Marco Armiliato alla testa dell’Orchestra del Teatro alla Scala; maestro del coro Alberto Malazzi.

Il soprano Sonya Yoncheva (Fedora) è affiancato dai tenori Roberto Alagna e Fabio Sartori nella parte di Loris Ipanov.

Advertisement
>

La storia è tratta da un dramma di Victorien Sardou, che la grande attrice Sarah Bernhardt aveva interpretato in maniera talmente insuperabile, da spingere Giordano a chiedere i diritti all’autore per la traduzione e la trasposizione in musica.

L’opera è una fosca storia di passione, pathos, violenza e tradimento, e il destino di Fedora ricorda Tosca di Puccini per il drammatico epilogo della vicenda con la morte della protagonista.

La Prima rappresentazione del 15 ottobre 2022 sarà trasmessa in diretta radiofonica su RAI Radio3.

Advertisement