moncler milano piazza duomo sfilata

Moncler in Piazza Duomo a Milano per le celebrazioni del 70esimo anniversario

Moncler ha scelto la Milano fashion week per dare il via ai festeggiamenti per i suoi 70 anni di attività. L’iconico brand di piumini, fondato nel 1952, terrà uno spettacolo artistico aperto a tutti in Piazza del Duomo a Milano, sabato 24 settembre alle ore 21.

“Questo anniversario è per noi un momento importante per ricordare la storia che ci ha portati fin qui e per guardare al nostro futuro, pensando a ciò che abbiamo imparato e a ciò che ancora sogniamo”, ha dichiarato Remo Ruffini, Presidente e Amministratore Delegato di Moncler S.p.A. “Sin dal primo giorno niente è mai stato ordinario o convenzionale per Moncler. A volte mi chiedo chi avrebbe mai pensato che quel sacco a pelo nato nel 1952, e diventato poi un piumino, sarebbe arrivato nelle città di tutto il mondo, sarebbe stato indossato da tutte le generazioni, avrebbe raggiunto le passerelle per poi essere reinterpretato da diversi geni creativi. Sin dall’inizio abbiamo cercato di portare il marchio e le nostre ambizioni verso vette sempre più alte”.

Al centro della scena di questo momento storico per il brand, il piumino Maya, rivisitato con un’edizione limitata caratterizzata da una nuova palette di colori e da un logo commemorativo in cui il simbolo dell’infinito avvolge il cockerel con il numero 70. Al restyling del modello originale si affiancano anche 7 interpretazioni inedite di 7 designer che hanno ricoperto un ruolo significativo nella storia del marchio: Thom Browne, Hiroshi Fujiwara, Rick Owens, Pierpaolo Piccioli, Francesco Ragazzi, Giambattista Valli e Pharrell Williams. Le loro riletture della giacca Maya saranno svelate di settimana in settimana a partire dal 15 ottobre.

>