TRASPORTO PUBBLICO
TRASPORTO PUBBLICO
Advertisement

Bonus fino a 60 euro per l’acquisto di abbonamenti mensili, validi per più mesi, o annuali.

Come si usa

Il Bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L’abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo.

 A chi è destinato

Il contributo può essere richiesto da persone fisiche con un reddito entro i 35mila euro

Quando richiederlo e quando usarlo

  • Va richiesto entro il 31 dicembre 2022 
  • Le domande vengono accolte fino a esaurimento delle risorse del fondo 
  • Va speso entro lo stesso mese nel quale viene rilasciato

Come fare la richiesta sul sito del Ministero del Lavoro

  1. Si entra in www.bonustrasporti.lavoro.gov.it con Spid o Carta di identità elettronica (Cie)
  2. Si inserisce l’autocertificazione dei redditi
  3. Si inserisce l’importo del bonus da richiedere
  4. Si seleziona l’operatore di trasporto pubblico (selezionate la voce “ATM Azienda Trasporti Milanesi” o “Nord Est Trasporti”. Attenzione: in caso di errore non possiamo accreditarvi il Bonus)
  5. Si riceve il buono, da presentare all’operatore di trasporto pubblico (secondo le modalità che comunicheremo)

State facendo domanda sul sito del Ministero del Lavoro per il bonus trasporti?

La voce da scegliere nel menu a tendina è ATM AZIENDA TRASPORTI MILANESI. Non potremo accreditarvi il bonus trasporti se selezionate una voce diversa. Se avete sbagliato, potete annullare il bonus e ripetere la richiesta sul sito del Ministero del Lavoro.

Avete già ottenuto il bonus trasporti sul sito del Ministero del Lavoro?

Potete comprare il vostro abbonamento Atm come al solito (e attivarlo ai totem, se lo comprate da sito, app o home banking). Pubblicheremo su atm.it la funzione online per avere il riaccredito del bonus sul conto corrente, usando il codice riportato sul vostro voucher.

Advertisement
>

Cosa succede se il bonus non viene usato entro il mese di emissione?

Il bonus si annulla. Non si può presentare una seconda richiesta nello stesso mese.

Si può detrarre dalla dichiarazione dei redditi l’abbonamento comprato col bonus?

Sì. Ma si può detrarre solo il costo effettivamente sostenuto per l’abbonamento, cioè al netto del rimborso ottenuto con il Bonus. Vale il limite massimo di detraibilità della spesa fissato per legge pari a 250 euro.

Riferimenti di legge

Decreto Legislativo 50/2022 convertito con modificazioni dalla Legge n. 91 del 15 luglio 2022

  • Decreto interministeriale del 28 luglio 2022
Advertisement