Milano: messi a bando due spazi per la costruzione di un centro commerciale di lusso ed un hotel in centro

Il Comune di Milano mette a bando due spazi nel pieno centro della città con l’intenzione di creare un centro commerciale di lusso e un hotel accanto al Duomo, a cui si aggiungono i bandi per negozi in Galleria Vittorio Emanuele.

Si tratta di un edificio in Galleria, Ciro Fontana, e un palazzo storico tra piazza Duomo, via Dogana e via Mazzin, attualmente non utilizzati o adibiti ad uffici comunali per i quali è previsto un prossimo trasferimento in altri locali; a questi si aggiungono due locali in Galleria Vittorio Emanuele.

Il Comune infatti possiede edifici di grande valore storico e artistico e ricorre a nuovi strumenti per tutelarli e contemporaneamente aumentarne la redditività. L’operazione si inquadra nell’ottica della valorizzazione del patrimonio di pregio della città, per finalizzare le risorse che i marchi del lusso possono mettere a disposizione, nel miglioramento dell’offerta di servizi per i cittadini, soprattutto per quelli che si trovano in stato di necessità.

>

L’immobile in Galleria Ciro Fontana (sei piani più tre interrati) ospiterà il centro commerciale di lusso ed è proposto a un canone d’asta annuo di poco più di 6 milioni di euro; il secondo immobile tra piazza Duomo, via Dogana e via Mazzini, ospiterà un hotel più un ristorante ed è  proposto a una base d’asta di circa 6 milioni e 700 mila euro. Per entrambi la concessione avrà la durata di 18 anni.