Dalla canzone popolare lombarda a Jannacci con Luca Maciacchini

On menestrell del di’ d’incoeu” è il titolo dello spettacolo di Luca Maciacchini, sul palco dello Spirit de Milan, giovedì 30 giugno, ore 22.

Il “teatro povero”, nato più di un secolo fa nelle osterie milanesi, è l’antesignano del cabaret musicale degli anni ’50 e Luca Maciacchini, con la sola chitarra, propone una rassegna di brani che spaziano dalla canzone popolare lombarda, al cabaret milanese,  privilegiando la dimensione del racconto in forma semplice e diretta, priva di virtuosismi.

Una carrellata tra gli ironici quadretti di vita quotidiana di Nanni Svampa, le filastrocche ingenue di Walter Valdi, la satira sociale di Enzo Jannacci, fino alle canzoni di Luca Maciacchini, tratte dall’album “Imparare dal tacchino”.

>

Luca Maciacchini è autore, cantautore, musicista diplomato in chitarra e organizzatore di spettacoli di musica e teatro.

 

Ingresso gratuito.