Frecciarossa

Collegamento ferroviario Milano-Sicilia

Allo studio dei tecnici di Trenitalia, un progetto per tagliare i tempi (da 19 a 10 ore) di viaggio per/dalla Sicilia.

La soluzione in esame consiste in un nuovo collegamento fornito dai Frecciarossa ETR 500 nella fascia attualmente coperta dagli Intercity Notte, con poche fermate intermedie (Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Paola, Lamezia Terme e Villa San Giovanni). Per l’attraversamento dello Stretto si ricorrerà a un inedito servizio di aliscafi tra Reggio Calabria e Messina.

I Frecciarossa, che non espletano il servizio cuccette, sono dotati di comode poltrone reclinabili e viaggeranno di notte, assicurando il servizio di ristorazione in orario 5.00 del mattino – 1.00 di notte. Ai passeggeri verrà fornito un kit notte con cuscino, mascherina, tappi per le orecchie.

>

Trenitalia, d’altronde, non è nuova all’abbinamento treno più aliscafo. Dal 9 luglio 2022 infatti, un unico biglietto permetterà di raggiungere le isole Eolie da Milano, Torino e fermate intermedie, viaggiando con l’Alta Velocità fino a Sapri e da qui raggiungere le varie destinazioni eoliane in aliscafo.