ristorante DELAROCQUE

A Milano, al civico 6 di piazza Sempione, inaugura Delarocque Restaurant & Champagne: un locale moderno, elegante e accogliente, con dehors affacciato sul monumentale Arco Della Pace e l’insegna che porta il nome di un’azienda vitivinicola francese indipendente di Le Mesnil-sur-Oger, patria dei grandi champagne.

A Milano il primo ristorante di proprietà di un marchio di champagne

Delarocque Restaurant & Champagne è il primo ristorante in Italia di proprietà di un marchio di champagne. “Questa avventura – dichiara Franco Descalzi, CEO e azionista di maggioranza di Delarocque 1815 – nasce dal desiderio di costruire un’esperienza sartoriale di alto livello per chiunque decida di scoprire e degustare il nostro champagne in un contesto unico, nel cuore della capitale del gusto e della moda: Milano”.

Da Delrocoque Restaurant & Champagne i piatti poveri della tradizione vengono rivisitati dal giovane chef di origini partenopee Pietro Tiglio con tecniche moderne e ingredienti originali per stupire i commensali con un’intensa esplosione di sapori. Nel nuovo menu di stagione, accanto agli evergreen come il plateau di crudi – selezionati dallo chef e innaffiati con il succo dei migliori limoni di Amalfi – spiccano portate a base di pesce, tra cui scampi con mela annurca, foie gras e quinoa soffiata, linguina di Gragnano condita con vongole, zucchine e bottarga e, tra i secondi, la ricciola con melanzana, cipolla rossa e un saporitissimo guazzetto di cozze. Non mancano le proposte di carne, come il vitello tonnato con sedano e capperi o l’inconfondibile milanese di manzo limousine con rucola, grana, pomodorini confit, salsa all’aceto balsamico e senape.

Per esaltare il gusto dei piatti di chef Tiglio la carta propone drink accattivanti da sorseggiare prima, dopo o durante il pasto in abbinamento ai piatti, secondo un itinerario costruito su misura su ogni cliente, e, naturalmente, le bollicine francesi, tra cui spicca lo champagne Delarocque.

Prodotta secondo un’attenta lavorazione artigianale, ciascuna bottiglia di Delarocque è unica nel suo genere, frutto dell’impegno di un ristretto numero di esperti che si occupa di ogni fase, dalla pigiatura dell’uva alla fermentazione, fino all’applicazione manuale dell’etichetta in peltro francese. Con le sue tre linee Delarocque è uno champagne da degustare a tutto pasto. Il Blanc de Blancs, punta di diamante della maison, è ottimo per l’aperitivo e si sposa con proposte di pesce, ma anche con formaggi dal gusto delicato. Il Rosé, dai riflessi ambrati, è particolarmente indicato per le carni più grasse, come anatra o salmone, ma anche in abbinamento al cioccolato. Infine il Brut, il più informale tra gli champagne Delarocque, è il perfetto accompagnamento per i crudi di pesce.