pasqua

In occasione della Pasqua Ortodossa Vasiliki Kouzina, ristorante di cucina greca con fantasticherie mediterranee e balcaniche, arricchisce il suo menu con piatti tradizionali dal sapore tipicamente ellenico. Sabato 23 aprile e domenica 24 aprile il pubblico meneghino potrà degustare i sapori della Grecia più autentica e celebrare a suon di forchette il giorno di festa per eccellenza della confessione religiosa ortodossa.

La Pasqua ortodossa da Vasiliki Kouzina

Protagonista indiscusso delle proposte speciali è l’agnello, servito in diverse versioni: da quella più tradizionale, che lo vuole cotto lentamente e impreziosito con salsa al limone aromatizzata all’origano e patate al forno in accompagnamento, a quella più creativa. Tra le altre preparazioni spiccano i tsigerosarmades, involtini di fegatini di agnello al profumo di menta, racchiusi da interiora di maiale e ulteriormente insaporiti con zucca caramellata e salsa allo yogurt per un tocco di freschezza. Il fuori carta prosegue poi con la mageiritsa – zuppa greca con fegatini, lattuga e aneto, disponibile in alternativa anche in versione vegetariana con erbe selvatiche profumate, funghi e patate – e i kokoretsi – ricetta tradizionale rivisitata in maniera contemporanea a base di spiedini di interiora di agnello insaporiti con erbe aromatiche e succo di limone -. Tra i piatti vegetariani si segnala la torta salata con erbe selvatiche, feta e finocchietto.

A concludere il pasto, infine, lo tsoureki, dolce tradizionale greco per eccellenza dedicato al periodo pasquale. Soffice, morbido e dalla crosta profumatissima, questo pane dolce a forma di treccia simboleggia la trinità e conquista i palati con gli aromi intensi delle spezie dolci.

>