metro senza mascherina
metro senza mascherina

Stanziati più di 732 milioni di euro per prolungare le metro di Milano

La rete milanese si espande: il Governo ha stanziato 732,2 milioni di euro per l’ampliamento della metro del capoluogo lombardo.

Di questi 732,2 milioni, 180 sono stati stanziati per portare la M1 fino a Baggio, 5 e mezzo per prolungare la M3 sulla Paullese, 420 per collegare la M4 già pronta e non attiva da Linate a Segrate, e 4 e mezzo per la realizzazione della M6 che servirà la zona sud della città, una delle aree più carenti dal punto di vista del trasporto di massa.

I restanti 122 milioni e 200mila euro verranno utilizzati per l’ampliamento del deposito treni della rossa di Gallarate.

>

“Con gli interventi concordati oggi investiamo per la mobilità sostenibile e la sicurezza stradale, attraverso lo sviluppo di metropolitane, tramvie e busvie nelle grandi città, il rinnovo degli autobus in senso ecologico e la manutenzione delle strade regionali e provinciali, fondamentali anche per connettere le aree interne e ridurre le disuguaglianze territoriali”, ha spiegato il ministro ai Trasporti, Enrico Giovannini.

“Si tratta di finanziamenti importanti per la nostra città. Una scelta che ci aiuta a sviluppare il trasporto pubblico, rendendolo più attrattivo anche per i residenti della città metropolitana. L’obiettivo continua a essere quello di offrire valide ed efficienti alternative alla mobilità privata”, ha aggiunto Arianna Censi, assessore alla mobilità di palazzo Marino.