pexels nikolay osmachko 230477 scaled
pexels nikolay osmachko 230477 scaled
Advertisement

Anche se il freddo è ormai solo un lontano ricordo, vi sono sempre quei momenti in cui solo una buona tazza di tè può aiutarci. Ecco quindi tre posti dove bere i più buoni o più particolari a Milano ad aprile!

Giusmin

Una location esclusiva per chi ha voglia di osare e ama la ceramica fatta a mano. Qui tra le varietà di tè hanno anche Sunny, un tè verde al pompelmo dolcificato con zucca e carota essiccata. Un must da provare è invece il Rossetto e cioccolato: tè nero, mirtillo, lampone e fave di cacao.

Dove: Via Achille Maiocchi 15

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

Peter’s Tea House

Questo locale rientra tra le più recenti aperture di sale da tè. Originario di Bolzano questo è infatti il primo locale in città dove è possibile gustare tante varietà dal Vaniglia Bourbon fino al Maori Dance.

Dove: Corso Magenta 15

Teacup – Tea Art

In questo locale in zona sant’Ambrogio si può bere tè da star. Le 100 miscele proposte sono infatti ispirate a personaggi e film famosi, il tutto i una sala da tè che ricorda molto il set di un film di Tim Burton.

Dove: Via Caminadella 18

Advertisement