Attila 17 scaled
Attila 17 scaled
Advertisement

Concerto per la pace in Ucraina alla Scala

Lunedì 4 aprile 2022, Riccardo Chailly dirige l’Orchestra e Coro della Scala nello Stabat Mater di Gioachino Rossini, con Rosa Feola (soprano), Juan Diego Flórez (tenore), Alex Esposito (basso), Veronica Simeoni (mezzosoprano).

Questo concerto straordinario vuole essere un auspicio di tutte le professionalità del Teatro per il raggiungimento di una pace vera e duratura nel conflitto in Ucraina, destinando il provento della vendita dei biglietti e delle donazioni, al sostegno della popolazione rimasta in patria e dei profughi in arrivo a Milano.

Lo Stabat Mater è una sequenza in latino della tradizione religiosa del XIII secolo, attribuita Jacopone da Todi e descrive la sofferenza della Madonna durante la crocifissione di Gesù. Lungo i secoli è stato messo in musica da svariati compositori, tra cui Palestrina, Vivaldi, Pergolesi, Haydn, Schubert, Listz

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

L’ispirazione religiosa dello Stabat Mater di Rossini riesce a cogliere l’essenza drammatica della scena, senza ricorrere all’ovvietà della descrizione realistica, affrancando il dolore della madre dal pericolo di un sentimentalismo di maniera. Nel suo confronto con il sacro, il compositore trova una sincerità di linguaggio che è commovente e esprime sentimenti non scontati con un abbandono a un canto di grande tensione emotiva.

Biglietti disponibili qui.

Advertisement