Carnevale milano
Carnevale
Advertisement

Perchè il carnevale Ambrosiano milanese dura di più rispetto altre zone d’Italia?

In tutta la penisola, il mercoledì delle ceneri, successivo al martedì grasso, segna la fine del Carnevale e l’inizio della Quaresima.

Ma a Milano ed in tutto l’hinterland, la festa si prolunga fino a sabato che precede la prima domenica di Quaresima, giorno dei festeggiamenti del Carnevale Ambrosiano o Carnevalone.

Ma per quale motivo?

Advertisement
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner
Taste & Venue consulting Banner

La causa è riconducibile a Sant’Ambrogio, il più famoso vescovo meneghino, vissuto nel IV secolo dopo Cristo.

Secondo una versione, il vescovo, trovandosi in pellegrinaggio lontano avrebbe chiesto ai milanesi di attendere il suo ritorno per incominciare le celebrazioni per l’inizio di Quaresima.

Secondo un’altra versione invece, il ritardo dei festeggiamenti potrebbe essere stato causato dal prolungarsi dei conflitti bellici, carestie o pestilenze. Il vescovo Ambrogio avrebbe esposto al Papa la questione delicata ed ottenne una dispensa speciale perpetua.

Un’altra teoria vuole che il rito ambrosiano rappresenti una transizione dal calendario giuliano, basato sul ciclo delle stagioni, a quello gregoriano, utilizzato ancora oggi.

 

LEGGI ANCHE : EVENTI DI CARNAVALE A MILANO, ECCO COSA FARE

Advertisement