Pif presenta il suo ultimo film “E noi come stronzi rimanemmo a guardare”

Venerdì 4 febbraio 2022, presso l’Anteo Palazzo del Cinema di Milano, è in programma una proiezione speciale dell’ultimo film di Pif intitolato: E noi come stronzi rimanemmo a guardare.

Pif, nome d’arte di Pierfrancesco Diliberto è uno dei protagonisti del film insieme a Fabio De Luigi e Ilenia Pastorelli.

Il titolo del film è una citazione di Andrea Camilleri, come ha dichiarato lo stesso Pif in un’intervista.

Dopo la proiezione, è poi previsto un dibattito finale con la partecipazione di Pif, della responsabile Lavoro & Diseguaglianze Gd Milano Serena Gherghi, di Yiftalem Parigi di Nidil-Cigl Firenze, di Davide Contu, rsa di Just Eat – Filt-Cgil Milano e Lombardia, e di Silvia De Dea, co-organizzatrice della campagna Gd Deliveright.

La trama del film

Arturo è un manager rampante che, senza sospettarlo, introduce l’algoritmo che lo renderà superfluo nella sua azienda. Perde così in un solo colpo fidanzata, posto di lavoro e amici. Per non rimanere anche senza un tetto si adatterà a lavorare come rider per Fuuber, una grande multinazionale, colosso della tecnologia. L’unica consolazione alla sua solitudine è Stella, un ologramma nato da una app sviluppata dalla stessa Fuuber. Ma dopo la prima settimana di prova gratuita, quando Arturo è ormai legato alla figura di Stella, lui non può permettersi di rinnovare l’abbonamento. Arturo si troverà così costretto a darsi da fare per ritrovare l’amore e la libertà, ammesso che esistano davvero.

Il biglietto per assistere all’incontro e alla proiezione del film costa 6 euro.