sciopero mezzi milano Sciopero dei mezzi a Milano

14 gennaio possibile venerdì nero per i pendolari lombardi 

Sciopero nazionale, i trasporti potrebbero infatti fare i conti con l’agitazione indetta dalle sigle Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl, impegnate nei tavoli per il rinnovo del contratto collettivo.

Lo sciopero avrà articolazioni regionali. A Milano dalle 8.45 alle 12.45. Nel capoluogo lombardo potranno incrociare le braccia i dipendenti di Atm – l’azienda che gestisce la circolazione di metro, autobus e tram – e di Ferrovienord, la società che cura l’infrastruttura ferroviaria regionale, con potenziali blocchi ai convogli.

Poi, Torino dalle 18 alle 22; a Genova dalle 11.30 alle 15.30, a Venezia dalle 10 alle 14; a Bologna dalle 12 alle 16; a Firenze dalle 18 alle 22; a Roma dalle 8.30 alle 12.30; a Napoli dalle 9 alle 13; a Bari dalle 8.30 alle 12.30; a Palermo dalle 9.30 alle 13.30.

LOMBARDIA E MILANO

Atm: autobus, metropolitane e tram

Lo sciopero Atm inizierà alle 8.45 e terminerà alle 12.45. Sono quindi garantiti metropolitane, autobus e tram prima e dopo la finestra oraria interessata dall’agitazione. E ancora, ha segnalato l’azienda: “Potranno avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 Agi e smart bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 18 e le 22. Sono garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 18”.

Treni Trenord

Venerdì 14 gennaio dalle 9 alle 13 a causa di uno sciopero che interessa il personale del gestore dell`infrastruttura Ferrovienord, il servizio su alcune linee potrà subire cancellazioni e variazioni. In particolare, potranno essere interessate le linee che circolano su rete Ferrovienord, cioè i collegamenti regionali e suburbani che raggiungono Milano Cadorna – da e per Canzo/Asso, Novara Nord, Como Lago, Laveno, Varese, Malpensa Aeroporto – la linea Brescia-Iseo-Edolo e il servizio transfrontaliero S50 Malpensa Aeroporto-Bellinzona.

Saranno previsti autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, per eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto. L`agitazione potrà avere ripercussioni anche sul servizio delle linee che transitano sia su rete Ferrovienord che su rete RFI, cioè le linee S1 Milano Bovisa-Lodi, S4 Camnago-Milano Cadorna, S9 Saronno-Seregno-Albairate, S13 Milano Bovisa-Pavia Le informazioni sulla circolazione saranno disponibili sulle pagine di ogni linea della App e del sito Trenord.  Trenord invita i passeggeri a prestare attenzione ad annunci sonori e monitor di stazione.