befana del motociclista

Befana del motociclista: evento annullato

L’emergenza sanitaria, che continua a rappresentare un serio problema per tutti, ha portato a cancellare l’evento della Befana del motociclista.

Giovedì 6 gennaio non ci sarà nessun raduno dei centauri monzesi in piazza, un momento attesissimo da grandi e piccini per ammirare le moto vestite in tema befana, e la distribuzione di dolcetti da parte dei motociclisti.

L’annullamento dell’evento era già stato annunciato nella mattinata di domenica 2 gennaio sulla pagina Facebook del Moto Club Monza Oscar Clemencigh.

>

Le nuove restrizioni a carattere nazionale purtroppo impediscono raduni e assembramenti, motivo per cui la Befana del motociclista, per il secondo anno consecutivo, verrà annullata a causa Covid.

Ma se è vero che il Covid ha portato all’annullamento dell’evento, non si ferma di certo lo spirito di solidarietà che ormai da più di 10 anni anima questa manifestazione.

Un gruppo di centauri porterà comunque dei doni ai bambini ospitati negli istituti monzesi, strappando sorrisi a chi si ritrova a vivere situazioni familiari difficili.

Chiunque potrà contribuire all’iniziativa portando i propri doni in sede a Monza (in corso Milano 39) lunedì 3 gennaio dalle 14 alle 18, martedì 4 gennaio dalle 10 alle 17 e mercoledì 5 gennaio dalle 14 alle 17.