divisionismo

Divisionismo. 2 Collezioni: percorso museale

Martedì 18 gennaio 2022 alle ore 14.30, il primo appuntamento di un percorso museale con opere di pittori divisionisti italiani, proposto dalla Sezione Didattica del Comune di Milano. I successivi incontri si terranno nei giorni 1 e 15 febbraio e 1 marzo.

La corrente artistica del divisionismo, sorta alla fine dell’800, sviluppa ulteriormente i principi dell’impressionismo, applicando la tecnica della divisione cromatica. Questa consiste nell’accostare i colori puri a piccoli tratti o a puntini (puntinismo) per conferire all’opera il massimo di luminosità, lasciando che poi sia l’occhio dello spettatore a ricomporli.

Gran parte dei principali interpreti del divisionismo si sono formati in ambiente milanese.

La mostra “Divisionismo. 2 Collezioni” propone una selezione di opere provenienti dalle collezioni della Galleria d’Arte Moderna di Milano e della Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona con autori come: Balla, Boccioni, Conconi, Cremona, Fornara, Grandi, Longoni, Morbelli, Nomellini, Pellizza, Previati, Pusterla, Ronzoni, Segantini, Sottocornola.

L’ingresso al museo è gratuito con prenotazione obbligatoria, massimo 8/10 persone per gruppo.

Info e contatti: Sezione Didattica GAM tel. 02884.62764 (lun – ven dalle 11.00 alle 16.00).

Email: