THE WORLD'S 50 BEST BAR: Milano si aggiudica il 25esimo posto!
THE WORLD'S 50 BEST BAR: Milano si aggiudica il 25esimo posto!

THE WORLD’S 50 BEST BAR: Milano si aggiudica il 25esimo posto!

Nell’attesa di poter tornare ai nostri amati aperitivi, vi sveliamo i risultati della prestigiosa classifica di The World’s 50 Best Bar, suddivisa in top 50 e top 100, che ogni anno elegge i miglior bar del mondo.

A portarsi a casa il titolo, seppur durante una cerimonia d’incoronazione online causa Covid, è il Connaught Bar: il locale londinese dell’omonimo hotel 5 stelle lusso situato nello chicchissimo quartiere Myafair, gestito da Ago Perrone e Giorgio Bargiani. Dalla 2ª posizione dell’anno scorso il Connaught Bar arriva così in cima, scalzando, senza troppi complimenti, l’ex primino newyorkese Dante che finisce così sul secondo gradino del podio. Al 3º posto troviamo invece The Clumsies di Atene, definito come il posto dove “tutti si sentono a casa”.

>
THE WORLD'S 50 BEST BAR: Milano si aggiudica il 25esimo posto!
THE WORLD’S 50 BEST BAR: Milano si aggiudica il 25esimo posto!

Prima di continuare, vi mettiamo qui la top10, giusto per prepararvi come si deve ai prossimi viaggi:

1 Connaught Bar (Londra, UK)
2 Dante (New York, USA)
3 The Clumsies (Atene, Greece)
4 Atlas (Singapore)
5 Tayēr + Elementary (Londra, UK)
6 Kwānt (Londra, UK)
7 Florería Atlántico (Buenos Aires, Argentina)
8 Coa (Hong Kong, Cina)
9 Jigger & Pony (Singapore)
10 The SG Club (Tokio, Giappone)

Ora che abbiamo fatto il giro del mondo, tra uno shaker e l’altro, bisogna sottolineare un dettaglio che ci rende degli italiani davvero fieri. Nella classifica appaiono infatti anche 4 italiani, 2 nella Top 50, e 2 nella Top 100.

Nella Top 50 al 25esimo posto troviamo 1930, lo speakeasy di Flavio Angiolillo e Marco Russo del Mag Café di Milano mentre il Drink Kong di Patrick Pistolesi a Roma conquista la 45esima posizione.

Nella Top 100 invece Freni e Frizioni di Roma con il barman Riccardo Rossi conquista l’87esima posizione mentre l’Officina Milano di Giorgio Santambrogio si aggiudica la 90esima posizione.

Che dire, non saremo nella Top 10 ma sicuramente i bartender italiani hanno dato prova di sapere il fatto loro.

Evviva!