museo scala

Nuove misure di sicurezza e formule per le famiglie: il Museo Teatrale alla Scala riparte da sabato 20 giugno dopo il periodo del lockdown, giusto in occasione della Festa Internazionale della Musica del 21 giugno. Per la giornata di domenica previsti ingressi gratuiti e musica sui canali social ufficiali.

Museo Teatrale alla Scala

Nel salotto della musica milanese, il pubblico potrà così visitare le storiche collezioni, affacciarsi alla sala storico e ammirare la mostra “Nei palchi della Scala”, prorogata fino al 30 settembre curata da Pier Luigi Pizzi. Ai primi 100 visitatori regalata una copia del catalogo della mostra “Nei palchi della Scala. Storie milanesi”, edito da Treccani.

L’apertura avviene proprio nel weekend del 21 giugno, giornata internazionale della musica, durante la quale la visita al Museo sarà gratuita, sempre previa prenotazione online.

>

A causa delle misure di sicurezza non sarà possibile organizzare eventi musicali aperti al pubblico all’interno del Museo, ma vista l’importanza dell’occasione si è deciso di riunire alcuni artisti per una festa social. Sulle pagine Facebook del Museo e YouTube e Facebook del Teatro alla Scala l’evento sarà in diretta domenica 21 alle ore 11.

Informazioni utili

Il Museo sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 11 alle 13.30 con ultimo ingresso alle 13 e dalle 14.30 alle 19 con ultimo ingresso alle 18.30. Il lunedì il Museo resterà chiuso per poter effettuare le manutenzioni straordinarie per la sicurezza di visitatori e lavoratori del Museo.

L’accesso al Museo sarà consentito ad un massimo di 30 persone ogni 30 minuti con acquisto online o prenotazione obbligatoria per le gratuità. La vendita e la prenotazione sarà attiva da sabato 13 giugno.